ManfredoniaLUG

Gruppo di Utenti Linux Manfredonia


Scuola

Grazie al Software Libero, la Scuola educa alla sana competizione, alla collaborazione, ad essere protagonisti nella società e non essere ai margini.

Concede ai più bisognosi la possibilità al diritto allo studio e grazie agli strumenti liberi, come ad esempio la WiildOS, il Raspberry Pi e l'Arduino, ad essere creativi.

Il software si può considerare libero solo se viene messo a disposizione assieme al codice sorgente.

Il codice sorgente può essere definito quell'insieme di istruzioni scritte con dei linguaggi di programmazione poi compilate per convertirle in un linguaggio comprensibile dalla macchina per essere eseguite dando così alla luce il software da utilizzare.

Office

Grazie al Software Libero le aziende possono scegliere di fare sviluppo e personalizzazione, installazione e formazione attraverso il proprio staff oppure demandando tali compiti ad uno staff esterno, rendendo più semplice il cambio di fornitore, grazie al fatto che il codice sorgente è nelle mani delle aziende e non delle software house, ciò comporta: una riduzione dei tempi di attesa di sviluppo, una riduzione dei prezzi e per le aziende pubbliche si  permette il riutilizzo riducendo drasticamente la spesa pubblica.

Il Software Libero si è liberi di usarlo e venderlo ridandolo alla comunità attraverso la licenza GNU/GPL.

Scegliere la licenza GNU/GPL, dopo aver modificato il codice sorgente, garantisce di ridistribuirlo utilizzando la stessa licenza impedendo di essere trasformato in codice proprietario.

Chi siamo

ManfredoniaLUG è un Gruppo Informale di Utenti Linux della città di Manfredonia con la collaborazione di ILS Italian Linux Society la più grande associazione italiana per la promozione e la divulgazione di GNU/Linux e del Software Libero.



Il progetto per sviluppare il sistema GNU si chiama Progetto GNU.

Il Progetto GNU è stato concepito come un modo per tornare allo spirito cooperativo che prevaleva nella comunità informatica agli inizi, eliminando gli ostacoli imposti dai proprietari del software non libero.